Tuesday, June 14, 2016

Il Pagliaccio

Source.

Have a look at this clown - above and below!



And here is the pathetic story.
Nothing surprising mind you: that's just how Pirla Sturla is, a pathetic self-promoting megalomaniac who has long been the laughing stock of his compatrioti back in Italy, and I cite
Entra in scena Riccardo Sturla Avogadri, pilota di linea e appassionato di squali (vivi e morti, che colleziona e rinchiude in un acquario o di cui vende denti e mandibole!!!) che, dopo aver rilasciato esilaranti dichiarazioni (peraltro non richieste) sulla causa degli attacchi come ad esempio la pipì dei bagnanti (quindi davanti a Rimini e Riccione, ad Agosto, ci saranno milioni di squali pronti al banchetto?) nonchè l'odore proveniente dai ristoranti sul mare (peccato che a Sharm non ce ne sia uno, in riva al mare!) si offre per la soluzione risolutiva, tramite fantomatiche barriere ad onde elettromagnetiche...

Bene! Migliaia di bagnanti, sub e (ultimi ma non meno importanti) pesci ad altri animali marini, sono felicissimi di fare da cavia all'esperimento del buon Riccardo, che se non ha le luci della ribalta su di se, pare non essere contento (ricordiamo ad esempio il pessimo gusto di vendere denti, mascelle di squalo ed altri macabri reperti di specie in via di estinzione in varie occasioni, tra cui la fiera subacquea EUDI, scatenando come ovvio una ridda di polemiche)!!! 

Di seguito ecco il delirante comunicato diramato ai media e agli operatori del settore subacqueo, buon divertimento: 
And then follows Sturla's moronic press release.
This was at the time of the Red Sea attacks back then in 2010.
Upon hearing that the authorities had invited a group of US Shark sharxperts and after warning about imminent Shark attacks in Italy, the self-professed esperto in squali and creator of the più grande centro ricerca squali al mondo rushed down to Sharm where he instantly, and expertly lectured that the attacks could IN NO WAY have been perpetrated by a Mako! Remember?
Maybe he should have followed his own advice, to wit,
Non abbiamo ancora imparato che prima di dire cazzate è meglio chiedere a degli esperti del settore anzichè inventare e mettere paura alle persone per niente.
And upon meeting with the local governor (he of the Mossad Sharks), the studioso then proudly announced that he had been tasked to protect the local beaches and would deploy entro un mese a 99% effective barriera elettromagnetica - inclusive of cameras that would stream real-time pictures to his website, no less!
Wow - seen any such barriers there lately?

Get the gist?
And I'm sparing you the underwater taser (!), the pathetic website and his other serial cretinate!

And now the dude is in the Bahamas.
Ever the self promoting parasite, the whispering cafone megalomane now claims that it was HE who did first develop tonic, has taken residence somewhere in the neighborhood of Cristina and is now mooching on her dive where he brutally manhandles her Sharks.

And he takes people to Tiger Beach, to wit the following video.
Skip to 6:45 and observe carefully: pathetic!



See what I mean?
One can differ (!) about all that manhandling at TB - but at least those other Shark wranglers got some real  skills, some of which are quite impressive!
But this buffonata? Talk about zero skills and zero safety!

Which brings me right back to the story at the top.
Having seen this last video, do you really believe that the ciancione incompetente is demonstrating to a group of students how to act in a emergency situation with a sharks by being intentionally bitten by a male shark who is protecting and showing off on the front of the bunch of female lemon sharks like asserted by the photographer, he himself another certified Shark expert and all-round genius - or is simply being nailed by a Lemon like he always does? 

Questions questions - and guess what, who cares !
Just stay away from that jerk: for your own safety but above all, for the sake of those poor animals!

PS - Martin here!

2 comments:

Anonymous said...

mi spiace leggere i commenti della persona che si firma anonima... E DICO CHE SE FOSSE VERO QUELLO CHE DICE GLI DAREI RAGIONE, MA I FATTI SONO TOTALMENTE DIVERSI. PRIMA DI FARE AFFERMAZIONI E CERCARE DI SPUTTANARE IL PROSSIMO , SCRIVENDO ANCHE CAZZATE COLASSALI SAREBBE PRIMA IL CASO DI INFORMARSI E DI AVERE ALMENO PRIMA LA MIA CHICHIARAZIONE IN MANO SU QUELLO CHE HA SCRITTO (L'ANONIMO) CHE DEFINISCO UN POVERO SCEMO. LUI E TUTTI QUELLI CHE CREDONO ALLE CAZZATE CHE HA SCRITTO SUL SOTTOSCRITTO.

CORDIALI SALUTI
RICCARDO STURLA AVOGADRI

PS: PURTROPPO ANCHE I GIORNALI E I MEDIA HANNO SCRITTO COSE NON VERE INVENTATE DA UN FOTOGRAFO CHE HO PORTATO IN ACQUA. LA VERITA E' CHE NON STAVO FACENDO NESSUN TEST MA CHE STAVO SEMPLICEMENTE TOGLIENDO UN AMO E UN PARASSITA DI BOCCA A UNO SQUALO LIMONE. MA IL FOTOGRAFO PER FARE SOLDI ALLA FACCIA MIA SI E INVENTATO QUESTA STORIA E L'HANNO BEVUTA TUTTI PURE IL FESSO CHE HA SCRITTO QUESTI COMMENTI.

DaShark said...

Dai dai Sturla non frignare.... ma lo sai cosa dicono di quelli che scrivono tutto in maiuscole?

Comunque grazie, non c'e' bisogno di nessuna chiarifica visto che sono anni che continui ad infastidire il pubblico colle tue pagliacciate da ciancione megalomane!

Che vergogna - ma non ti guardi mai allo specchio?